Projects

Siamo Arché Comunicazione

Un’agenzia di Torino con un team creativo che lavora a progetti di comunicazione visiva.
Ci occupiamo di packaging, brand e product design, advertising e internet.
Crediamo che la vera forza stia nel saper fondere, per un unico obiettivo, le migliori capacità disponibili.
Per questo tra noi ci sono esperti grafici, art director, copywriter, web designer, fotografi e videomaker,
che lavorano assieme per realizzare immagini chiare, forti e distintive.


Ferrero

Nutella B-ready

La barretta targata Nutella

Case Study

Nutella B-ready

cliente: Ferrero // progetto: Packaging Design // anno: 2010-2012 // direttore creativo: Sergio Molinatto //

art director: Elena Chiara, Michele Cavaglià  // fotografie: Enza Longo, Aldo Ferrero 

È stato un percorso lungo e articolato, ma finalmente è approdato alla fase industriale un prodotto di brand extension di Nutella che abbiamo curato noi in tutta la fase creativa iniziale.

Gli studi sulla barretta
Nutella B-ready

Il progetto Nutella B-ready è partito nella primavera del 2010 con un primo studio di food design per la definizione della forma della barretta, ispirata a quella della classica baguette.

Dopo la presentazione di numerose soluzioni, si è arrivati alla scelta della forma, studiata prima con bozzetti a matita, valutata con shade e rendering tridimensionali, e verificata infine con mock-up in scala 1:1.

 

Il risultato è una mini-baguette appetitosa e preziosa da consumare in 3 croccanti morsi.

 

 

Il photoshooting e la creazione dell’immagine del prodotto

Ultimata la fase di disegno tridimensionale, Ferrero ha realizzato i primi prototipi reali.

In questa fase la barretta è stata fotografata per creare l’immagine guida del prodotto, quella da presentare sulle confezioni e in comunicazione.

 

 

 

 

Lo studio del naming e del packaging

Per Nutella B-ready ci siamo poi occupati di naming e di packaging. Sono state esplorate tantissime soluzioni, dalla scatola con la forma del tipico barattolo di Nutella, alla vaschetta sagomata a forma di vasetto, fino al vassoio come quello usato solitamente per le merendine, per approdare poi a diverse varianti di sacchetto, che rappresenta la soluzione infine scelta.

 

In questa fase è scaturita l’idea portante che caratterizza la confezione: rappresentare sul pack il tipico sacchetto del pane da cui fuoriescono le barrette Nutella B-ready.

Quest’immagine ha colpito subito perché riunisce in modo estremamente sintetico una serie di concetti che volevamo esprimere in questo pack, come naturalità, genuinità, freschezza e italianità.

 

 

 

 

Il fine tuning e la soluzione definitiva

Il pack è poi passato alla fase di fine tuning in cui è stata messa a punto la composizione e sono stati definiti gli elementi di ambientazione.

Nell’autunno 2011 siamo arrivati alla soluzione definitiva che è stata sottoposta ad indagine di mercato.

 

 

 

Perrigo

Bronchenolo Gola

Un nuovo nato della famiglia

Case Study

Bronchenolo Gola

cliente: Perrigo // Progetto: Packaging Design // anno: 2013 // art director: Elena Chiara, Sergio Molinatto // fotografie: Davide Serena

 

Una nuova confezione per la gamma Bronchenolo

Bronchenolo amplia la gamma

Bronchenolo amplia la gamma di farmaci per automedicazione con il nuovo prodotto Bronchenolo Gola.
Arché ha realizzato lo studio del packaging, ponendo particolare attenzione a mantenere un adeguato “family feeling” con il resto della linea, molto conosciuta e caratterizzata da colori freddi. Sulla facciata, un punto rosso sfumato simboleggia la zona di azione.

 

 

Perrigo

Angstrom Protect

Pelle protetta, abbronzatura perfetta

Case Study

Angstrom Protect

cliente: Perrigo // Progetto: Packaging Design // anno: 2018 // art director: Elena Chiara // fotografie: Davide Serena

Pelle protetta, abbronzatura perfetta

Gamma Solari Angstrom

Arché Comunicazione ha curato l’evoluzione del packaging della linea di solari Angstrom.
Per gli oli (foto in alto) è stata studiata una creatività pulita ed essenziale con largo spazio alle trasparenze.
Anche il restanti 38 prodotti della linea sono stati ristilizzati per la nuova stagione: a ciascuno la sua protezione protezione, con stile.

 

 

Arché

La Centoquaranta

Che si fa con il cartone di recupero?

Case Study

La Centoquaranta

cliente: noi // Progetto: 3d // anno: 2017 // designer: Sergio Molinatto //
produzione: Michele Cavaglià e Sergio Molinatto // fotografie: Fabiana Metello

Una poltrona dal design unico, composta da 140 pezzi diversi,
tutti in cartone di recupero

Cosa succede se il laboratorio Arché ha prodotto 100 espositori da terra ed è rimasta una quantità di sfridi?

Ma nasce La Centoquaranta, naturalmente!

 

È una poltrona dal design unico, composta da 140 pezzi diversi, tutti in cartone di recupero.

Per la sua realizzazione sono serviti:

– 222 strati di cartone di peso pari a 47 kg

– 5,8 kg di colla

– 2 rotoli di scotch da pacchi

– tanta pazienza

– tempo, q.b.

Complessivamente la seduta misura 98 × 95 x 95 cm ed il suo peso è di circa 60 kg.

 

 

 

 

Altri

Brand Design

Studio e Design del logo

Case Study

Brand Design

Lo studio e la realizzazione di un logo è parte fondamentale per il nostro studio.
Per noi è importante realizzare un logo che soddisfi le esigenze del cliente...

Lo studio del logo è una parte molto importante del Brand, è il primo approccio con il quale un’azienda entrano in contato con il potenziale cliente.

La creazione di un logo parte sempre da un’attenta analisi del brand, del suo mercato e del target.

Il nostro team di loghi ne ha visti molti e realizzati ancor di più.

Quello a cui crediamo è che non vi è una seconda possibilità per una prima impressione!

 

CHEFARO PHARMA

Santangelica

Nati con la camicia (di seta)

Case Study

Santangelica

cliente: Chefaro Pharma // Progetto: Packaging Design // anno: 2009 // direttore creativo: Sergio Molinatto //
art director: Elena Chiara // fotografie: Vergnano&Vergnano

Si veste tutta di seta la nuova linea di cosmetici

Nati con la camicia

Un nuovo abito in seta per il restyling del packaging della linea Santangelica Sericin Complex, impreziosito da una camicia avvolgente su tutti gli astucci.

Dopo aver vinto la gara per l’assegnazione del progetto, la scelta è caduta su questa proposta che, con la doppia scatola, la seta nera e il rilievo a secco nel marchio, mette in risalto tutta la preziosità della linea.

 

 

 

Arché

A message in a Bottle

Un regalo per natale

Case Study

A message in a Bottle

Ogni anno ci fa piacere di augurare buone feste a tutti i nostri clienti con un piccolo regalo, pensato non solo come un oggetto, ma come l’espressione di qualcosa di noi, della nostra filosofia.

Un messaggio per il futuro
della terra

Lo scorso anno il nostro obiettivo è stato di realizzare qualcosa che ricordasse le tematiche ambientali e che contribuisse a dare una visione positiva sul futuro della terra.

 

Il set da regalo è composto di una scatola in cartone mircoonda riciclato contenente una bottiglietta in vetro anch’essa riciclabile (il vero regalo), da usarsi in sostituzione di quelle di plastica per portare con sé l’acqua da bere. È utile sul lavoro o per l’attività fisica, riempibile, riutilizzabile e riciclabile. Nella bottiglia c’è un nastro di carta con una poesia stampata, leggibile estraendo il nastro, parola per parola.

 

L’etichetta sul fronte della bottiglia aderisce elettrostaticamente e si rimuove senza lasciare colla. Sono stati prodotti un centinaio di set.

 

Il testo del nastro: Siamo infinite gocce di un immenso mare il vento sulle onde ci muove assieme Siamo fragili foglie di un grande albero il Sole eterno ci permette di esistere Siamo le tante cellule di Gaia, la Terra che ci ha partorito madre generosa Siamo scintille viventi di un unico fuoco da cui proveniamo a cui torneremo di Apolide Con i migliori auguri di Chiara Davide Elena Enza Giulia Michele Sergio Silvio Arché Comunicazione.

 

 

WayCap

Waycap l’eco-espresso

Perché non a forma di moka?

Case Study

Waycap l’eco-espresso

cliente: WayCap // progetto: Packaging Design // anno: 2016 // direttore creativo: Sergio Molinatto // art director: Elena Chiara //
fotografie: Enza Longo e Davide Serena

Un packaging che riproduce la forma iconica della moka in cartone riciclato al 100%

Il tuo eco-espresso

Viene da una start-up tutta torinese l’idea di una capsula da caffé interamente riutilizzabile.
Il cliente non poteva trovarci più ben disposti, vista la nostra avversione per i prodotti usa e getta.
Abbiamo indagato il progetto sotto molti aspetti: sono venute fuori diverse soluzioni, dal tubo in cartone, al cofanetto cartotecnico, alla pochette in feltro, al blocco di cartone scavato.
La scelta è caduta su un pack dal finish naturale con una forma iconica che ricorda quella della classica moka (foto sopra).
Nel progetto, anche la presenza del pestello all’interno della confezione è stata sfruttata, facendolo sbucare dall’alto come fosse il presino del coperchio (ultima foto in basso).
Per la stampa è stato usato il cartone interamente riciclato Kraftpack della Kapstone.

 

R.S.B. ITALIA

Chiedici Salute

La Comunicazione in Farmacia

Case Study

Chiedici Salute

cliente: R.S.B. ITALIA // Progetto: Brand Design // anno: 2015 //direttore creativo: Sergio Molinatto  // art director: Elena Chiara, Davide Serena

Un progetto di comunicazione a tutto campo dedicato alla farmacia.
Una soluzione per trasformare un punto vendita generico in una fonte inesauribile di consigli di salute.

Il branding entra in farmacia

Per conto dell’agenzia R.S.B. Italia abbiamo studiato un programma di branding per le farmacie allo scopo di aiutarle a diventare sempre più un punto di riferimento per le esigenze di salute dei clienti.

Il programma è molto articolato e si sviluppa in diverse fasi e su diversi strumenti, a partire dal logo fino all’arredamento, dalle brochure agli inviti per gli eventi.
E comprende inoltre un programma di comunicazione mensile sui temi di salute legati alla stagionalità.

 

 

Perrigo

Libenar

Nuovo pack per i nasini più esigenti

Case Study

Libenar

cliente: Perrigo // Progetto: Packaging Design // anno: 2019 // art director: Elena Chiara, Fabiana Metello

La linea di prodotti farmaceutici per bambini si rinnova con un packaging fresco e giocoso

Nasini in festa

Arché ha curato il rinnovamento del packaging della nuova gamma di prodotti Libenar, le migliori soluzioni pensate anche per i nasini più esigenti.

 

 

 

Segefarm

Fructan Zero

Non solo fruttosio

Case Study

Fructan Zero

cliente: Segefarm // Progetto: packaging // anno: 2013 // art director: Elena Chiara

Con il dolcificante il pack si fa delizioso

Siamo Partiti da Zero

Si amplia la gamma dei dolcificanti Fructan con questo nuovo prodotto che garantisce zero calorie.

Arché ha studiato la confezione caratterizzandola con l’immagine di uno zero fatto con la stessa polvere dolcificante.
Il colore di fondo, sgargiante e distintivo, non lo farà passare inosservato sul lineare della farmacia.

 

 

 

Condorelli

La Pasqua Condorelli

Garfield è il testimonial delle uova

Case Study

La Pasqua Condorelli

cliente: i.d.b. s.r.l. // Progetto: Packaging // anno: 2005 // direttore creativo: Sergio Molinatto //

art director: Chiara De Macchi ed Elena Chiara // fotografie: Dario Muzzarini

Garfield presenta le uova Condorelli

È sempre un piacere

Condorelli, lo storico marchio siciliano famoso per i torroncini e altre golose specialità, ci ha commissionato la creatività dei packaging di tutte le confezioni della campagna pasquale.

Abbiamo avuto modo di disegnare incarti per uova, colombe e tante altre specialità. Il prodotto di maggior di richiamo è l’uovo di Garfield, il simpatico gatto protagonista anche di un film in quel periodo.

Il tutto è stato ben illustrato anche con il catalogo, completato a tempo di record in meno di un mese.

 

 

 

Ferrero

Temporary Shop

Il temporary shop ha il suo catalogo

Case Study

Temporary Shop

cliente: Ferrero // Progetto: Brochure // anno: 2010 // direttore creativo: Sergio Molinatto // art director: Elena Chiara e Michele Cavaglià

Un catalogo per illustrare le specialità Ferrero

A Milano come ad Alba

Durante le feste natalizie del 2010 Ferrero, il colosso dell’industria dolciaria italiana, ha aperto a Milano il suo primo Temporary Shop. Si tratta di una vera e propria boutique del cioccolato dove, oltre a gustare le famose praline, si può conoscere più da vicino come nascono le golose specialità della casa.

 

Nell’ambito di questo progetto abbiamo dato una veste grafica al catalogo generale che illustra tutti i prodotti venduti, abbiamo realizzato i fogli illustrativi per le confezioni e alcuni pannelli decorativi interni.

 

 

 

Rivoira

Rivoira Gas

100% Qualità

Case Study

Rivoira Gas

cliente: rivoira // Progetto: advertising // anno: 2013-2015 // direttore creativo: sergio molinatto // art director: elena chiara

Il prodotto non si vede ma la qualità è garantita.

Una campagna per ogni brand

Rivoira, la primaria compagnia italiana operante nel ramo dei gas industriali che fa capo alla multinazionale giapponese Nippon Gases, ci ha coinvolti nei progetti di comunicazione per le pagine stampa di diversi brand.

 

In particolare in queste immagini si vedono le campagne per il brand FoodSense e FoodLine, le linee di gas per l’industria alimentare e la campagna per la linea di gas per saldatura StarLight.

Le campagne sono multisoggetto e sono state pubblicate su riviste specializzate.

 

 

 

Regione Piemonte

Bollettino Forestale

Una foglia per copertina

Case Study

Bollettino Forestale

cliente: regione piemonte // progetto: editoria // anno: 2009-2011 // progetto grafico: Michele Cavaglià

Un esempio di gestione globale nel campo dell'editoria: dal progetto all'impaginazione, dalla stampa alla spedizione

Uno stampato eco-sostenibile

La Regione Piemonte ha indetto una gara per la gestione globale di questa nuova pubblicazione informativa dedicata al mondo delle imprese e dei professionisti che si occupano di foreste.

Noi abbiamo presentato il nostro progetto dove abbiamo cercato di mettere in risalto, oltre alla bellezza del progetto grafico, anche il basso impatto ambientale dello stampato finito. Infatti il progetto prevedeva la stampa su carta certificata secondo gli standard FSC e la stampa presso una tipografia abilitata dal medesimo ente.

Lo sforzo è stato premiato e la gara è stata vinta, così abbiamo potuto gestire lo stampato per due anni curandolo in tutti i suoi aspetti, dalla ricerca delle foto all’impaginazione, dalla stampa al confezionamento e spedizione in abbonamento postale.

 

 

 

La Fiammenga

Tenuta La Fiammenga

Se è pregiato è meglio, il vino

Case Study

Tenuta La Fiammenga

cliente: Tenuta la Fiammenga // Progetto: Packaging // anno: 2009 // direttore creativo: Sergio Molinatto

Nella zona collinare del Monferrato, tra vitigni pregiati, nascono i Vini della Tenuta la Fiammenga.
Noi abbiamo progettato delle etichette che fossero all'altezza.

Qualità e Originalità

La richiesta era di evidenziare chiaramente il grande spessore di questi vini, capaci di competere per qualità e originalità con le migliori etichette piemontesi: ne è nato questo packaging non ostentato ma capace di comunicare la preziosità del prodotto, grazie anche al raffinato lettering e alla stampa del metallizzato.

 

Oltre alla gamma dei pregiati, abbiamo studiato l’etichetta del “Quid”, un vino dal carattere molto personale che ha meritato un nome e un’etichetta altrettanto originali.

 

 

 

Ferrero

La Piramide

Chi c'è dietro la piramide Rocher?

Case Study

La Piramide

cliente: ferrero // Progetto: mock-up // anno: 2011 // responsabile produzione: Michele Cavaglià

Chi c'è dietro la piramide Ferrero Rocher?

 

Un po’ ci siamo anche noi, che con la pazienza di vari tentativi, 350 praline di polistirolo e molte ore di lavoro abbiamo realizzato l’oggetto che è andato sotto i flash del fotografo.

Il risultato è la nuova immagine ufficiale della piramide Ferrero Rocher, per l’uso su tutti i media.

 

 

 

GIULIA & MICHELE

AmanoDesign

Concrete Creativity

Case Study

AmanoDesign

Con le loro creazioni hanno riportato la semplicità del cemento in oggetti quotidiani minimalisti e di modern design. Noi abbiamo realizzato un sito il più aderente possibile alla loro personalità.

 Il Bianco e Nero torna elegante

È stato progettato per essere essenziale ma molto completo, il sito di AmanoDesign. Una panoramica sui prodotti creativi tutti realizzati in cemento da Giulia e Michele.

 

La semplicità rende il design unico

Niente fronzoli per dirottare tutta l’attenzione sulle creazioni: tutti pezzi unici di sobria eleganza.

 

 

Versatile come mai finora

Un sito scalabile con un tema dedicato apposta per gli smartphone, in modo da garantire una visibilità ottimale dei contenuti in tutte le condizioni.

 

 

Lomanto

Lomanto

Un sito a tutto Gas

Case Study

Lomanto

Realizzazione e sviluppo del sito internet Lomanto, rivenditore ufficiale Volkswagen.

L’ordine prima di tutto

Un sito molto completo, con una home page ravvivata dal video promozionale e completata dallo slide show promozioni nella parte bassa.
Nelle sezioni assicurazione, noleggio e servizi finanziari tutti i vantaggi sono stati illustrati con chiarezza tramite icone.

 

Un gestionale pratico e funzionale

È stato studiato un sistema di comunicazione tra il gestionale del cliente ed il sito, che consente di tenere aggiornato in modo centralizzato il database degli annunci delle auto disponibili.

 

Con un unico inserimento dei dati si può pubblicare l’auto sul sito e su diversi portali di annunci. Tutto in modo rapido ed efficace.

 

 

Navigazione pulita ed intuitiva
anche su dispositivi mobili

La performance del sito su Mobile è stata studiata a 360 gradi per fare in modo che l’utente compia la migliore esperienza di utilizzo del sito e abbia la possibilità di navigare tra le auto e contattare il rivenditore con la massima facilità.

 

 

Next

Siamo Arché

un gruppo di creativi che lavora a tutto campo per la comunicazione visiva